Skip to content

Voto 4,8 stelle su Trustpilot

Spedizione Express gratuita (ordine minimo £/€ 120)

Uomini d'azione: la legione irlandese di Napoleone

22 Jul 2013
Schermata del 22-07-2013 alle 17.12.27 Dopo che i Wild Geese ® lasciarono l'Irlanda nel 1691, combatterono valorosamente per le loro comunità adottive. Con ferocia e coraggio resistettero sul campo di battaglia, combattendo per ogni causa tranne la propria. Le ultime famose parole di Patrick Sarsfield furono "Oh, se questo fosse per l'Irlanda". Sarsfield e molti dei Wild Geese originali non videro più l'Irlanda dopo la loro partenza, ma all'inizio del 1800 ai loro discendenti fu data la possibilità di tornare a casa. Nella sua battaglia contro l'Impero britannico, Napoleone Bonaparte si rivolse ai soldati irlandesi in servizio in Europa. Ha creato la Legion Irlandaise per aiutare a guidare un'invasione dell'Irlanda, riconoscendo la loro abilità sul campo di battaglia, il cuore ribelle e l'abbondante coraggio. Erano al centro dei suoi piani, a capo di una forza d'invasione di 20.000 soldati. La causa francese e irlandese erano allineate. Era giunto il momento per The Wild Geese ® di tornare a casa. Sfortunatamente l’invasione non andò secondo i piani. Le forze di Napoleone non riuscirono a sfondare il blocco britannico e il maltempo rimandò le navi sulle coste della Francia. Ancora una volta The Wild Geese ® ha dovuto aspettare. Ma i sopravvissuti della Legione Irlandese continuarono a marciare. Ricevette la propria bandiera nel 1804 e nel 1805 si espanse in un reggimento completo, ricevendo truppe dall'Irlanda, dalla Germania e dalla Polonia. Era l'unica legione straniera dell'esercito francese. Irish_soldier Il reggimento combatté in molte battaglie e fu una forza particolarmente importante durante l'assedio di Astorga (21 marzo - 22 aprile 1810) quando guidò la carica che conquistò la città spagnola. Imperterriti dal fallito tentativo di tornare a casa, i soldati del reggimento mantennero un alto livello di impegno. Il tamburino del reggimento ha continuato a suonare il tamburo durante la carica d'invasione, anche se era gravemente ferito. Per questo gli fu conferita la Legione d'Onore. Al reggimento fu anche assegnata l'aquila imperiale francese, un simbolo di importanza militare. Nelle sue memorie, Napoleone si chiedeva: 'Se avessi partecipato ad una spedizione irlandese anziché a quella egiziana (1798 - 1801)... cosa sarebbe oggi l'Inghilterra? Come sarebbero il continente e il mondo politico?' Le storie dei soldati irlandesi non sono mai state dimenticate.
Prev Post
Next Post

Thanks for subscribing!

This email has been registered!

Shop the look

Choose Options

Edit Option
Notifica di disponibilità
Terms & Conditions
this is just a warning
Login
Shopping Cart
0 items

Prima che tu parta...

Ottieni uno sconto del 20% sul tuo primo ordine

20% di sconto

Inserisci il codice qui sotto al momento del pagamento per ottenere uno sconto del 20% sul tuo primo ordine

CODICEVENDITA20

Continua a fare acquisti
Recommended3